Articoli & Riflessioni
 

Sabato 29 Marzo si celebra l'Ora della Terra 2014 (Earth Hour). È un'iniziativa che vede coinvolte milioni di persone in tutto il mondo e viene seguita dai media e dai network sociali. È l'appuntamento annuale in cui dimostrare con un piccolo gesto la responsabilità per il futuro della nostra terra. Dalle ore 20,30 alle 21,30 ti chiediamo di...

Quest'anno il 13esimo messaggio per celebrare il tempo della custodia del Creato propone il tema dell'alleanza con la terra. Dal 1 settembre al 4 ottobre siamo tutti invitati a riflettere su questo e ad assumere comportamenti conseguenti coerenti con il Vangelo.

La Diocesi di Arezzo sabato scorso ha organizzato un interessante convegno sul rapporto tra la Ludato Si e la tutela del bambino. L'originale tema scelto e la relazioni hanno permesso al folto pubblico di giovani, insegnanti e operatori pastorali di riflettere concretamente sulla connessione dei due temi, ma, più in generale, della vita.

Camminare è una delle azioni più istintive dell'uomo (per tutti o quasi). Il bambino appena può comincia a scalciare e dopo un tempo che, comunemente, viene chiamato "gattonare" all'improvviso si alza in piedi e muove i primi passi. Passi insicuri, ma che nel loro barcollare rappresentano il senso dell'io che si forma. È il momento...

La Provincia di Arezzo, insieme a quelle di Siena e Grosseto, ha adottato il piano interprovinciale per il trattamento dei rifiuti. Dopo le osservazioni si procederà alla definitiva approvazione. Il piano ha validità fino al 2025 e rappresenta la programmazione di quanto succederà per i rifiuti nel nostro territorio.

M'illumino di meno edizione 2014. Ormai sono dieci anni che Radio 2 Rai promuove una sorta di silenzio energetico. Anzi un uso intelligente di essa. A casa o al lavoro è bene adottare uno stile di vita sobrio. Questo il nostro giornale lo dice da un pò di tempo, ormai. Quest'anno l'iniziativa ha ricevuto l'alto Patronato della Presidenza della...

La Provincia di Arezzo, insieme a quelle di Siena e Grosseto, ha adottato il piano interprovinciale per il trattamento dei rifiuti. Dopo le osservazioni si procederà alla definitiva approvazione. Il piano ha validità fino al 2025 e rappresenta la programmazione di quanto succederà per i rifiuti nel nostro territorio.




CHIEDICI DI ORGANIZZARE 

UN  CORSO OPPURE UN'ATTIVITA'